Pico Technology presenta un oscilloscopio USB da 5 GS al secondo

PicoScope 6000 Series oscilloscopes (Hi-res)

10 November 2009
Category: Oscilloscopes

I nuovi oscilloscopi PicoScope della serie 6000 sono i primi in grado di offrire una frequenza di campionamento in tempo reale di 5 GS/s, che si associa ad una larghezza di banda di ben 350 MHz su tutti e quattro i canali. Gli oscilloscopi hanno inoltre un buffer di memoria da 1 GS che nessun altro modello da banco o USB è in grado di offrire.

La serie PicoScope 6000 è il più recente risultato dei 18 anni di esperienza che Pico Technology ha accumulato nella progettazione di oscilloscopi. Questi strumenti racchiudono prestazioni e funzioni molto più numerose rispetto al passato in un alloggiamento USB davvero poco ingombrante. Oltre alle specifiche più importanti, gli oscilloscopi integrano un generatore di funzioni, un generatore di forma d'onda arbitraria, funzioni di verifica dei limiti con maschere, limitazione della larghezza di banda commutabile su ogni canale e ingressi commutabili da 1 megaohm e da 50 ohm. Tutto questo si aggiunge alle funzioni di analisi dello spettro, attivazione avanzata e decodifica seriale previste di serie negli oscilloscopi Pico USB.

Gli oscilloscopi si connettono a qualsiasi computer con sistema operativo Windows XP, Windows Vista o Windows 7 provvisto di interfaccia USB 2.0. Se collegati a un PC permettono di guadagnare spazio sul banco di lavoro, connessi a un notebook creano invece uno strumento portatile perfetto per gli interventi e le dimostrazioni on site. Frequenze di campionamento e larghezze di banda particolarmente elevate rendono questi strumenti ideali per progettisti di circuiteria analogica e digitale, installatori e tecnici collaudatori. Per elaborare personalmente le applicazioni di controllo, Pico mette a disposizione gratuitamente un software di sviluppo in kit che comprende anche un codice di esempio.

Come tutti gli oscilloscopi per PC di Pico Technology, la serie PicoScope 6000 farà rendere al meglio il vostro investimento. “Dovrete solo acquistare l'oscilloscopio, mentre il vostro PC si occuperà di tutte le funzioni standard come visualizzazione, archiviazione su disco e connessione in rete”, spiega l'amministratore delegato Alan Tong. “Tutte le funzioni dello strumento sono comprese nel prezzo di partenza, e nessuno dovrà spendere altro denaro per acquistare aggiornamenti o moduli aggiuntivi“. Ogni cliente dovrà solo decidere se acquistare l'oscilloscopio da solo o insieme alle quattro sonde x10 compensate da 500 MHz”.

La serie PicoScope 6000 è ora disponibile a un prezzo di soli 3.300 euro per il modello da 32 MS e di 4.400 euro per il modello da 1 GS. I kit comprensivi di sonde sono in vendita a 3.850 euro e 4.950 euro rispettivamente. Il prezzo include una garanzia di ben 5 anni su componenti e manodopera. Il prodotto è disponibile presso i rivenditori locali oppure sul sito www.picotech.com.